martedì 25 novembre 2014

Au-tu-uear. La pencil skirt di pelle.

Io l'avevo detto più di un anno fa che stavano tornando le pencil skirt in pelle ma ovviamente nessuno mi ha dato retta all'epoca. E adesso ci ritroviamo tutte con la gonna in purissima ecopelle di Zara tormentate dal dubbio e dall'indecisione. Ecco, state a sentire a me che in fatto di pencil skirt ne so a pacchi, portandole da anni.


Opzione 1 Do u remember Angelina Jolie? 
Con cosa: Stiletto assassino, blusa in seta color crema, capelli sciolti e orecchini luminosi. Ci vedrei un cappotto scuro, lungo e avvitato e una borsa a mano in coccodrillo se vogliamo fare le cose per bene.


Quando: se non siete una diva del cinema ad una première, potete sempre vestirvi così per una cena aziendale di Natale oppure per qualsiasi altra occasione in cui vogliate apparire contemporaneamente eleganti, serie e bone.





Opzione 2 Schiava del sistema ma non troppo
Con cosa: questa era la mia divisa quando ancora avevo un lavoro retribuito. Semplice, comodo, efficace. Immancabili gli ankle boots stile Isabel Marant (oramai logori e consumati). Se possibile, evitate le calze e indossate un maglioncino colorato. Perfetto il trench (fare giusto un po' di attenzione alle lunghezze) e una borsa capiente in pelle.


Quando: Avendo sempre schifato a morte i tailleur la pencil skirt con maglioncino mi ha accompagnato in trasferte, riunioni e pranzi. Io penso che sia un look perfetto per queste occasioni.





Opzione 3 Pinterest victim
Con cosa: la dimostrazione che la pelle è versatile. Basta abbinarla a scarpe da ginnastica e camicia di jeans. Ovviamente astenetevi se avete il fisico da scaldabagno perché la pencil skirt con scarpe basse può essere davvero mortificante... se avete un cappotto color cammello di Max Mara vi consiglio di farvi una foto e metterla su Pinterest!


Quando: in uffici creativi, per una passeggiata oppure per andare alle poste con stile!

3 commenti:

  1. il primo look è il mio, ma ho una gonna (e un paio di calzoni) in pelle VERA :-)
    F.to Michela

    RispondiElimina
  2. Io voto l'opzione 3 xD

    RispondiElimina