lunedì 3 dicembre 2012

Vita da single


Nei giorni passati sono stata single. 
Cioè, non proprio single, ma una cosa molto simile. In pratica il mio Coinquilino si trovava collocato dall’altra parte del mondo, con un fuso orario proibitivo, un cellulare ante-diluviano inutilizzabile e privo di connessione internet.
Ora, io GLI voglio bene al mio Coinquilino. Lo sopporto con una certa nonchalance e sono tendenzialmente contenta di averlo sempre tra i piedi. Però questi giorni di pseudo-singletudine mi stanno facendo apprezzare il tanto bistrattato status di zitella, soprattutto se si tratta di una donna sotto i 30, con un lavoro, degli amici e automunita.

 I vantaggi di questa condizione sono infatti numerosi e importanti, tipo:
1.        Puoi evitare di lavarti i denti la sera e nessuno avrà da ridire su questa tua scelta di vita
2.        Non ci sono panni da lavare, stendere e soprattutto non ci sono esegesi del calzino da fare 
       [poi, se non   l’avete capito, un giorno vi spiegherò cos’è l’esegesi del calzino]
3.        Puoi vedere in TV programmi diversi da Die Hard, Blade e le partite dell’Europa Ligue
4.    Non sei costretta a rinchiuderti dentro la sera tipo bunker anti-atomico perché il tuo Coinquilino è un   vampiro fissato che per dormire ha bisogno del buio pesto e dell’isolamento completo
5.      La casa è pulita, ordinata e profuma di buono
6.       Non ci sono piatti accatastati nel lavello
7.      Non si cucina, non si fa la spesa e si vive di crema di porri e patate della Knorr
8.       Aperitivi con le amiche come se non ci fosse un domani
9.        Concerti di gruppi indie rock di cui lui ignora l’esistenza
10.  Puoi addormentarti guardando documentari sugli scavi archeologici di Gobekli Tepe alle 2 di notte
11.   Puoi leggere a letto senza che il vampiro inizi a sostenere che ti stai ingiustamente frapponendo tra lui e il suo diritto al riposo
12.  Non ci sono stampelle dei vestiti sparse in giro per casa, appese a qualsiasi cosa che fisicamente lo consenta
13.   La mattina ci metti la metà del tempo a prepararti per uscire di casa
14.  Puoi fermarti a dormire da un’amica senza averlo preventivato e rincasare l’indomani mattina sfatta e con le labbra sporche di vino rosso, senza ricevere ramanzine sul fatto che “non c’hai più l’età per fare ste cose” (tra l’altro giustissime)
15.   Puoi trascorrere il pomeriggio a vedere le puntate arretrate di Make it or Break it senza che nessuno ti giudichi o – peggio – ti distragga
16.    Puoi mangiare 10 gianduiotti di seguito senza che nessuno ti ricordi che si trasformeranno in cellulite


Tuttavia sarebbe scorretto nascondervi che esistono alcuni (pochi a dire il vero) svantaggi di tipo pratico-logistico da non sottovalutare, tipo:
1.      Nessuno che ti trascina giù dal letto la mattina, dopo che hai spento sia la sveglia sia l’iPhone e hai messo la testa sotto al cuscino a mo’ di struzzo.  Di conseguenza, gravi ritardi a lavoro
2.     Enormi difficoltà a recuperare le cose collocate sugli scaffali più alti
3.     Freddo perché in 2 anni non hai mai ritenuto necessario imparare a far funzionare il riscaldamento
4.    Assenza di calore umano notturno e conseguente necessità di dormire bardata come se stessi sciando 
5.    Terrore quando suonano alla porta quelli di Lotta Comunista e tu pensi che sia una banda di assassini 
6.    Devi guidare tu se vuoi spostarti e devi anche parcheggiare 
7.     Immancabile multa per parcheggio selvaggio
8.    Nessuno che ti abbracci e faccia finta di ascoltarti e capirti quando attacchi a piangere immotivatamente guardando una partita di tennis in TV

Quindi se siete single e vi state disperando ripensate a questo post e ricordatevi che Single batte Accoppiata 16 a 8

PS: Volevo mettere qualche immagine simpatica ma googlando "single" mi sono uscite solo super-gnocche russe con le tette da fuori quindi ci ho rinunciato. Spero che mi capirete.


12 commenti:

  1. storie da zitella potenziale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dentro di me c'è sempre la solita vecchia zitella acida!

      Elimina
  2. capisco e condivido.
    Alessandra

    RispondiElimina
  3. rientro nei primi 16 casi...ma baratterei tutto per il numero 4 della seconda lista, senza pensarci due volte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si il calore umano notturno ha un'importanza particolare. Ma il punto è che infondo da soli si può stare bene e solo quando capisci questo puoi stare bene con un'altra persona, no?

      Elimina
  4. "Puoi mangiare 10 gianduiotti di seguito senza che nessuno ti ricordi che si trasformeranno in cellulite". Non ho mai visto il tuo Coinquilino ma a meno che non sia un incrocio tra Brad Pitt e George Clooney, mi domando come diavolo si permette a ricordare alla propria fidanzata una cosa del genere! BUUUUUUUUUUUUUUU! :(((((((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo dire che lo fa per il mio bene...

      Elimina
    2. Si si...come qualcuno di mia conoscenza che prima mi porta a casa dolcetti, frutta secca, gelati, sfogline&co., idem quando usciamo, salvo poi dire dolcemente "amore ti stai appallottolando", con tanto di sorrisino affettuoso che io spegnerei con una padellata in faccia stile Rapunzel!

      Elimina
    3. Alba ma tu non stavi con un gentleman che ti portava in braccio quando ti facevano male i tacchi alti???

      Elimina
    4. Si ma ho anche detto "mai farsi ingannare dalle apparenze". Ama viziarmi, rendermi felice anche con piccole cose, salvo poi prendermi in giro, perché ama vedere le mie smorfie da offesa.
      E' allora che io penso "ma dove ho messo la mazza chiodata?"

      Elimina
  5. There's a chance you are eligible to get a Apple iPhone 7.

    RispondiElimina
  6. There's shocking news in the sports betting world.

    It has been said that every bettor must watch this,

    Watch this or quit betting on sports...

    Sports Cash System - Automated Sports Betting Software.

    RispondiElimina