venerdì 13 luglio 2012

Touch of Class: Parte I

Quante volte vi è capitato di vedere amici, parenti, conoscenti o anche semplici sconosciuti incontrati per strada conciati veramente di merda???

Quante volte guardando un paio di scarpe o un cappello (ma anche un'acconciatura o una borsa) avete pensato "Perchè???"

La verità è che viviamo in uno sporco mondo che ci istiga ad essere sempre più fescion. Ma alcuni esseri più deboli e sfortunati vivono con eccessivo zelo l'obbligo sociale di essere alla moda e può capitare che essi esagerino, provocando l'ilarità generale.

Siccome io credo fermamente nel darwinismo sociale (ma anche perchè l'evoluzione della mia personalità si è arrestata in seconda media) (e anche perchè sono una stronza sadica, in fin dei conti) ritengo che sia un mio sacrosanto dovere quello di prendere per il culo questa gente che raschia il fondo del barile del FESCION.

Sappiate che ogni vostro contributo fotografico sarà ben accetto.
Per ora le foto potete mandarmele via messaggio sulla pagina FB https://www.facebook.com/QuelloCheLeFashionBloggerNonDicono. Fatemi sapere se volete essere citati o se preferite l'anonimato. Se non dite niente, decido io e poi non lamentatevi.
Se siete in troppi provvederò a fornirvi un indirizzo mail dedicato.

Iniziamo da....



Cioè.
Non solo ti sei messa i sandali da gladiatore con caviglia chiusa.

Non solo i suddetti sandali sono di plastica purissima.

No. Tutto ciò non bastava. Perchè sono anche di una simpatica fantasia muccata.

Donna sconosciuta, tu dimostri grande coraggio e per questo le tue caviglie sudate e muccate meritano di essere omaggiate!

Nessun commento:

Posta un commento