lunedì 16 luglio 2012

Il francese, merci!



Inorridisco.
Il refuso, per carità, è anche tollerabile.
Ma qui sospetto che si volesse proprio scrivere charm e non CHARME come la lingua francese richiederebbe. 

Magari prima di fare le fighe francofone si può anche aprire un dizionario...magari online così non c'è il rischio di spezzarsi un'unghia.

(Per chi se lo chiedesse l'articolo è questo)

Nessun commento:

Posta un commento